Seguici su:

Contributi Regionali

FONDO PERDUTO fino al 50% per strutture commerciali nei paesi esteri

50% contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato fino a € 4.000.000 per la realizzazione e/o il potenziamento di strutture commerciali nei paesi esteri

A chi si rivolge:

Tutte le imprese, in forma singola o aggregata ("Rete Soggetto" - Consorzi) e che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Contributo:

Il finanziamento può coprire il 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 25% dei ricavi medio dell'ultimo biennio,  fino a € 4.000.000. Finanziamento a tasso agevolato (0,074%) con validità dal 01/10/2020 al 31/10/2020

Non è richiesta garanzia fino al 31/12/2020

Fondo perduto del 50%

Scadenza:

31/12/2020

Spese ammesse:

  1.  spese di funzionamento della struttura: realizzazione e/o potenziamento di strutture esistenti fino a 3 uffici, uno showroom, un magazzino, un negozio, un corner e fino a 3 centri di assistenza post vendita. Il magazzino e un centro di assistenza post vendita sono finanziabili in caso di potenziamento anche se ubicati in Italia purché strettamente funzionali alla realizzazione del programma all’estero
  2. spese per attività promozionali: formazione, consulenze, spese promozionali
  3. spese forfettarie - massimo 20% delle spese del punto 1 e 2

 

 

Investimento minimo: 50.000 

 

Finalità:

Potenziare l'internazionalizzazione delle imprese italiane

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ