Seguici su:

Contributi Regionali
GAL Antico Frignano Appennino Reggiano: "Sviluppo e qualificazione degli esercizi polifunzionali"

GAL: "Sviluppo e qualificazione degli esercizi polifunzionali"

GAL: ANTICO FRIGNANO APPENNINO REGGIANO - Contributo a Fondo perduto del 50% per diventare esercizio polifunzionale o implementare i servizi offerti

A chi si rivolge:

Microimprese che intendono diventare esercizio polifunzionale o quelle che lo sono e che intendono implementare i servizi offerti

(Ai fini del presente bando, si definisce esercizio polifunzionale un esercizio nel quale l'attività commerciale e/o l'attività artigianale è associata a quella di pubblico esercizio.)

Aventi sede nei seguenti comuni:

  • Provincia di Reggio Emilia, comuni ammessi: Ventasso, Vetto, Villa Minozzo.
  • Provincia di Modena, comuni ammessi: Fanano, Fiumalbo, Frassinoro, Montecreto, Montese, Pievepelago, Riolunato, Sestola.

con i seguenti codici ATECO:

  • 56.10.11 Ristorazione con somministrazione - attività degli esercizi di ristoranti, fast-food, rosticcerie, friggitorie, pizzerie eccetera, che dispongono di posti a sedere - attività degli esercizi di birrerie, pub, enoteche ed altri esercizi simili con cucina;
  • 56.30.00 Bar e altri esercizi simili senza cucina - bar - pub - birrerie - caffetterie - enoteche;
  • 10.7 Produzione di prodotti da forno e farinacei
  • 10.8 Produzione di altri prodotti alimentari.
  • 47.11.40 Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari - esercizi di vendita al dettaglio in sede fissa che attuano la vendita di prodotti quasi esclusivamente alimentari su una superficie normalmente fino a 400 mq;
  • 47.24.10 Commercio al dettaglio di pane - inclusa la vendita diretta al pubblico effettuata dai laboratori di panificazione in una sede diversa da quella della produzione
  • 47.26.00 Commercio al dettaglio di generi di monopolio (tabaccherie) - commercio al dettaglio di tabacco - commercio al dettaglio di prodotti del tabacco
  • 47.62.10 Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
  • 47.64.10 Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero - commercio al dettaglio di articoli sportivi, attrezzi da pesca, articoli da campeggio e biciclette

Contributo:

E' previsto un Contributo a Fondo perduto pari al 50% della spesa ammissibile in regime "de minimis".

Il piano di investimenti dovrà prevedere un importo minimo di spesa ammissibile pari a 10.000 € ed un importo massimo pari a 40.000 €.

Scadenza:

28 febbraio 2019

Spese ammesse:

  • spese per opere edili, murarie e impiantistiche relative ai locali adibiti unicamente alla destinazione polifunzionale;
  • acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, finiture, arredi e dotazioni informatiche;
  • acquisto di software e relative licenze d'uso funzionali all'attività, compresi la realizzazione di siti internet fino al 5% dell'ammontare complessivo dell'investimento;
  • spese generali e tecniche, nel limite massimo del 10% delle spese di cui ai punti precedenti.

Finalità:

Il bando ha l'obiettivo di garantire l'accesso a beni e servizi essenziali alla popolazione e al territorio tramite lo sviluppo di esercizi polifunzionali finalizzati ad offrire alla popolazione e ai turisti un unico riferimento per il reperimento di beni e servizi di base nelle zone a forte rischio di spopolamento, carenti di servizi e di negozi di vicinato.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Potrebbe interessarti anche...