Seguici su:

Contributi Regionali
emilia romagna Ecobonus: incentivi imprese sostituzione veicoli commerciali

Ecobonus: incentivi imprese sostituzione veicoli commerciali

EMILIA ROMAGNA - fino a 10% + sconto del 15% per le imprese che sostituiscono veicoli commerciali inquinanti di categoria N1 e N2, con veicoli a minor impatto ambientale

A chi si rivolge:

Sono tre i requisiti necessari per chiedere il contributo alla rottamazione.

  1. Le imprese devono essere classificate come micro, piccole e medie
  2. devono essere proprietarie di un autoveicolo di categoria N1 e N2 (inferiore alle 3 tonnellate a pieno carico per la prima tipologia o inferiore alle 12 tonnellate per la seconda) di classe compresa tra la pre-euro diesel e fino all’euro 4 diesel;
  3. devono avere la sede legale o l’unità locale in un comune dell’Emilia-Romagna.

Ogni impresa può presentare al massimo due domande di contributo per sostituire due veicoli.

Si possono presentare domande di veicoli di proprietà già rottamati dal primo gennaio 2018.

I contributi sono ammessi per la sostituzione dei veicoli diesel fino all’Euro 4 con veicoli di prima immatricolazione (o leasing con obbligo di riscatto) ad alimentazione elettrica, ibrida a benzina Euro 6 (full hybrid o hybrid plug in), metano (mono e bifuel benzina) Euro 6 o gpl (mono o bifuel benzina) sempre Euro 6.“

Contributo:

Contributo fino a 10mila euro

Al contributo regionale si aggiunge uno sconto non inferiore al 15% sul prezzo che i concessionari dovranno praticare alle imprese al momento dell’acquisto del nuovo mezzo, grazie ad un accordo tra Regione e associazioni Anfia, Unarae e Federauto.

Scadenza:

fino al 15 ottobre 2019

Spese ammesse:

 

Finalità:

La Regione Emilia Romagna ha approvato il Bando EcoBonus per la sostituzione di veicoli inquinanti di categoria N1 e N2, con veicoli a minor impatto ambientale.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Potrebbe interessarti anche...