Seguici su:

Infomedia - Contributi Regionali Nazionali ed Europei a Fondo PerdutoContributi Regionali
Contributo a Fondo perduto fino a 35Mila euro per la creazione di nuove Imprese

35.000 euro per la creazione di nuove Imprese

MARCHE - 2 milioni e 900 mila euro per la concessione di incentivi fino a 35 mila euro a sostegno della creazione di nuove imprese e di Studi Professionali, Singoli-Associati e dei Liberi professionisti.

A chi si rivolge:

Saranno finanziate le nuove imprese, o i nuovi studi professionali, singoli e/o associati e/o liberi professionisti, che abbiano, sede legale e/o operativa nel territorio di uno dei Comuni interessati (è in ogni caso indispensabile che l’impresa beneficiaria, al momento della liquidazione del contributo, abbia almeno una sede operativa in uno dei Comuni ammissibili) e che si costituiscono (per costituzione si intende l’apertura della Partita iva) dopo la presentazione della domanda di contributo da parte del richiedente.

I soggetti che possono presentare domanda di finanziamento devono soddisfare le seguenti caratteristiche, al momento della presentazione della domanda di finanziamento:

  •  risiedere in uno dei Comuni indicati dal Bando;
  •  essere disoccupati iscritti al CPI ai sensi del D. Lgs 150/2015 e ss.mm.ii.;
  •  essere maggiorenni.

Ciascun soggetto può presentare una sola domanda di partecipazione e non può essere coinvolto in più progetti di nuova impresa.

Contributo:

L'agevolazione massima concedibile è pari a € 35.000,00.

La somma forfettaria erogabile a titolo di contributo sarà corrisposta in due tranche:

  • la prima, pari a 15.000 euro, al momento della dichiarazione di avvio attività da parte dell’impresa neo costituita che dovrà dimostrare, oltre all’avvio delle attività, anche la creazione di almeno un posto di lavoro (del titolare o di un socio lavoratore o di un libero professionista o di un dipendente);
  • la seconda, pari al massimo a 20.000 euro, alla chiusura del progetto, commisurata ai posti di lavoro creati, oltre al primo già sostenuto.

Saranno considerati “posti di lavoro creati”:

  • i contratti di lavoro a tempo indeterminato (compresi i contratti di apprendistato);
  • i contratti di lavoro a tempo determinato di durata almeno biennale;
  • i soci che dimostrino di essere impiegati nell’attività di impresa, iscritti alla gestione previdenziale INPS commercianti/ artigiani che versano i contributi obbligatori;
  • i liberi professionisti soci dello studio professionale che svolgono la loro professione nell’ambito dello stesso studio, con iscrizione obbligatoria INPS, nel caso di professionista senza cassa di previdenza o alla Cassa professionale di appartenenza (nel caso di professionista iscritto ad un albo o ordine professionale); Devono essere assunte entro i 12 mesi di progetto, soggetti in stato di disoccupazione, a norma del D. Lgs 150/2015 e ss.mm.ii, risultante da scheda professionale prima dell’effettiva assunzione.

L’aiuto è pari a 10.000,00 euro per ogni assunzione full-time e a tempo indeterminato; è pari a 5.000,00 euro nel caso di assunzione full-time a tempo determinato di durata almeno biennale.

Nel caso di contratti o di impegno lavorativo part-time, il contributo viene proporzionalmente rideterminato.

Resta in ogni caso fermo l’importo massimo concedibile (20.000,00 euro) per le assunzioni che saranno effettuate dopo la costituzione della nuova impresa.

Scadenza:

31/07/2021, fatto salvo l’esaurimento delle risorse

Progetti:

La durata dei progetti è fissata in 12 mesi dall’ammissione a finanziamento, con possibile proroga di 4 mesi.

Finalità:

La misura intende dare “sostegno alla creazione di impresa nei Comuni esclusi dalle aree di crisi, ed in quelli ricadenti nella SNAI Alto Maceratese e negli ITI URBANI che hanno individuato come priorità l’intervento di sostegno alla creazione di impresa.

L’obiettivo dell’intervento è pertanto quello di generare nuove realtà economiche e nuove opportunità occupazionali, dando continuità alle azioni già intraprese dal 2016 al 2020 a sostegno all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali, in grado di contribuire allo sviluppo e alla diversificazione del sistema produttivo regionale e ad incrementare i livelli occupazionali

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Infomedia - Contributi Regionali Nazionali ed Europei a Fondo Perduto