Seguici su:

Contributi Regionali

LOMBARDIA - FONDO PERDUTO PER LE STRUTTURE RICETTIVE

50% Fondo perduto per interventi di qualificazione dell'offerta e innovazione di prodotto/servizio delle strutture ricettive e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta.

A chi si rivolge:

PMI , ivi incluse le ditte individuali, che presso la sede oggetto di intervento esercitano o intendono esercitare l’attività:

• ricettiva alberghiera ai sensi del capo II della legge regionale n. 27/2015 (alberghi o hotel; residenze turistico-alberghiere; alberghi diffusi; condhotel);

• ricettiva non alberghiera all’aria aperta ai sensi del capo V della legge regionale n. 27/2015 (villaggi turistici, campeggi e aree di sosta).

Contributo:

 FONDO PERDUTO 50% FINO AD UN MASSIMO DI € 200.000

Scadenza:

15/10/2020

Spese ammesse:

a) arredi, macchinari e attrezzature

b) opere edili-murarie e impiantistiche

c) progettazione e direzione lavori per un massimo dell’8% delle spese ammissibili di cui alla lettera b)

d) spese generali forfettarie per un valore del 7% delle spese ammissibili di cui alle lettere a), b) e c) conformemente all’articolo 67 c.1 del Regolamento (UE) n. 1303/2013.

Finalità:

Favorire interventi di qualificazione dell'offerta e innovazione di prodotto/servizio delle strutture ricettive e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ