Seguici su:

Contributi Regionali
Investimenti, consolidamento, smart working, emergenza Covid - 19 per le imprese del PIEMONTE

Investimenti, consolidamento, smart working, emergenza Covid - 19

PIEMONTE - Investimenti, consolidamento, smart working, emergenza Covid - 19 per le imprese del PIEMONTE 

A chi si rivolge:

Micro, piccole e medie imprese (Linea A)
Grandi imprese (Linea B) 

Contributo:

intervento massimo regionale a tasso zero del 70%

Investimento minimo:

25.000 € Micro e piccole imprese

250.000 € Medie imprese

500.000 € Grandi imprese

Contributo a Fondo perduto:

Micro imprese: 10% della quota di finanziamento pubblico erogata

Piccole imprese: 8% della quota di finanziamento pubblico erogata

Medie imprese: 4% della quota di finanziamento pubblico erogata

Scadenza:

A sportello dal 18 febbraio 2020 

Spese ammesse:

spese sono ammissibili se successive:


1) Linea A - MPMI
- all'11/04/2019
, per le domande presentate fino al 30/09/2020 (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili)
- alla data di presentazione della domanda telematicadopo il 1/10/2020

2) Linea B - GRANDI IMPRESE
- all'11/4/2019, per le domande presentate 
fino al 11/04/2020 (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili)
- alla data di presentazione della domanda telematicadopo il 12/04/2020

Spese relative a: macchinari, attrezzature, arredi, beni strumentali; automezzi per trasporto di cose, opere edili, brevetti, marchi, licenze, diritti d’autore; certificazioni.
Sono ricompresi anche tutti gli interventi necessari alla sanificazione degli ambienti di lavoro e all’acquisto di DPI (ad esempio guanti, mascherine, camici o occhiali), e più in generale quegli investimenti necessari a modificare i propri processi produttivi e di lavoro, al fine di adeguarli rispetto alle esigenze di sicurezza e distanziamento sociale derivanti dall’emergenza sanitaria in corso causata dal COVID-19 e alle necessità legate all'attivazione e al rafforzamento dello smart-working (ad esempio hardware e software).

 

Finalità:

Agevolazione finalizzata alla copertura del fabbisogno finanziario delle imprese per la realizzazione di progetti di investimento, sviluppo, consolidamento e necessità di scorte, anche legati ad investimenti necessari a modificare i propri processi produttivi e di lavoro, al fine di adeguarli rispetto alle esigenze di sicurezza e distanziamento sociale derivanti dall’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 e le necessità legate all'attivazione e al rafforzamento dello smart-working.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

Tags: fondo perduto Conto capitale tasso zero pmi innovazione manifatturiero finanziamento per attrezzature